The news is by your side.

Un’altra tragedia a Pescara, operaio si getta da un balcone dell’11esimo piano morendo sul colpo

Non si conoscono ancora le cause che hanno portato l'uomo a compiere il gesto disperato

Pescara. Un’altra tragedia si è consumata stamane a Pescara. Dopo la triste notizia della morte di un centauro finanziere, ora si apprende che un operaio di 40 anni si è ucciso gettandosi dal balcone di un appartamento dove si trovava per motivi di lavoro insieme ai suoi colleghi, situato in via Paolucci, al numero civico 47.

Ignote le cause che hanno condotto l’uomo a commettere l’insano gesto. Sul posto i carabinieri e il personale del 118 che ha solo potuto verificare il decesso.

Potrebbe piacerti anche