The news is by your side.

Velocizzazione linea Roma-Pescara, Di Girolamo (M5S): ennesima risposta del governo al centrodestra e a Marsilio

Pescara. “Nel Decreto Semplificazioni si parla di finanziamenti per lavori da 9 miliardi sulle ferrovie fra cui la velocizzazione della Roma-Pescara per un valore di 700 milioni di euro e il raddoppio della Pescara-Bari per un valore di 600 milioni di euro”. Si legge in una nota della Senatrice  Gabriella Di Girolamo (M5S). “Da 2 anni”, prosegue,” il mio lavoro in commissione Trasporti al Senato, congiuntamente a quello della collega ed amica Carmela Grippa nell’omonima commissione alla Camera dei Deputati, e insieme al sostegno di colleghi Primo Di Nicola e del sottosegretario Gianluca Castaldi, si è concentrato in particolare su questa infrastruttura, la tratta Pescara-Roma”.

“Da parlamentare di maggioranza ma prima di tutto come cittadina e utente di quella tratta, esprimo il mio più grande orgoglio per lo sblocco di queste due importanti opere. Ora l’Abruzzo”, prosegue Di Girolamo,” ha un futuro diverso, non è più una speranza ma una realtà che inizia oggi. Mentre  il Centrodestra e il Presidente di Regione Abruzzo Marco Marsilio continuano strumentalmente, ad accusare il Governo Conte di immobilismo, di tornare sui propri passi, arriva l’ennesima risposta concreta da parte nostra”.

“Un doveroso ringraziamento”, conclude Di Girolamo,”va anche a tutta la maggioranza parlamentare che ha sostenuto questa importante idea”.

Potrebbe piacerti anche