The news is by your side.

Viola le prescrizioni imposte, aggravamento di misura cautelare per un 24enne di Pescara

Pescara. Nel pomeriggio di ieri la polizia di Stato ha dato esecuzione ad ordinanza di custodia cautelare nei confronti di J.D.P. 24 anni, pescarese residente nel quartiere Rancitelli, con diversi precedenti alle spalle a dispetto della sua giovane età.

Il giovane, già indagato dalla squadra mobile di Pescara per spaccio di sostanze stupefacenti (è accusato di aver venduto, nel periodo giugno-settembre 2020, a più tossicodipendenti, cocaina e marijuana e per tale ragione destinatario dal dicembre scorso della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Pescara e dell’obbligo di presentazione alla p.g.), ha violato in alcune circostanze le prescrizioni che gli imponevano, per l’appunto, di presentarsi quotidianamente in questura.

Il Pm titolare delle indagini ha richiesto pertanto al Gip l’aggravamento della misura in corso, che veniva quindi sostituita con quella della custodia in carcere, cui gli agenti hanno dato immediata esecuzione.

 

Potrebbe piacerti anche