The news is by your side.

Adobe Creative Jam, studentessa dell’ISIA di Pescara si classifica prima nel concorso di graphic design

Pescara. Per il lavoro che le è valso il primo premio nell’Adobe Creative Jam, si è ispirata al quadro La riproduzione vietata di René Magritte. È Valeria Di Benedetto, studentessa di Multimedia Design all’ISIA Pescara Design, originaria di San Benedetto dei Marsi, ad aggiudicarsi il primo posto nel prestigioso contest, che si è svolto il 16 marzo a Pescara in occasione della quarta edizione dei Behance Portfolio Reviews. La gara, aperta ai migliori graphic designer abruzzesi, prevedeva che un team di due designer (infatti Valeria Di Benedetto ha gareggiato e vinto in coppia con la studentessa Annarita Tartaglia) realizzasse in tre ore un’opera che rispettasse il tema “il paradosso dei social”. Valeria Di Benedetto e Annarita Tartaglia hanno così ideato un remix contemporaneo de La riproduzione vietata di Magritte, combinando assieme un post di Instagram della popstar Ariana Grande e la Paolina Borghese di Antonio Canova: due status symbol a confronto, animati dall’identico desiderio di apparire.

Potrebbe piacerti anche