The news is by your side.

Ambiente, i volontari della G.E.A.V. organizzano tre giornate ecologiche per riqualificare delle aree urbane

Pescara. Le Guardie Ecologiche Ambientali Volontarie (G.E.A.V.) hanno organizzato tre Giornate Ecologiche nel comune di Bolognano, in provincia di Pescara, al fine di sensibilizzare la popolazione alla tutela dell’ambiente anche nei luoghi urbani e per favorire la collaborazione fra le istituzioni e il mondo dell’associazionismo volontaristico nella risoluzione dei problemi della collettività.
La prima giornata si è già svolta sabato 29 giugno a Piano d’Orta, contrada di Bolognano, dove volontari dell’associazione G.E.A.V. e Asd Piano d’Orta Calcio si sono resi partecipi dello sfalcio dell’erba nel cimitero e lungo le strade del centro urbano. Le operazioni di sfalcio sono state coordinate dal Presidente Nazionale G.E.A.V., Vittorio Sticca, dal Presidente G.E.A.V. Provinciale di Pescara, Daniele Ciacci, e dal Presidente della sezione G.E.A.V. di Scafa, Rocco Barbarossa. L’iniziativa è stata possibile grazie all’Amministrazione Comunale di Bolognano, in particolare del sindaco Guido di Bartolomeo e del consigliere Vincenzo Nuccitelli.

 

“Le Geav fungono attività di ausilio alle istituzioni e alle forze dell’ordine” spiega Cristiano Vignali, Vicepresidente G.E.A.V. Provinciale di Pescara e portavoce dell’associazione. “In questo caso, stiamo riqualificando, in collaborazione con il Comune di Bolognano e l’Asd Piano d’Orta, delle aree urbane. La tematica ambientale e di tutela del cittadino e della res publica è sempre più sentita, soprattutto negli ultimi anni, in cui i tagli ai fondi pubblici stanno penalizzando l’azione degli enti pubblici territoriali”.

Le prossime giornate si terranno il 6 luglio nel borgo fortificato di Musellaro e il 13 luglio nel centro di Bolognano.
Potrebbe piacerti anche