The news is by your side.

Appuntamento telefonico per aggredirsi a vicenda: denunciati 8 ragazzi tra cui un minorenne

Pescara. Nel corso della mattinata odierna, i carabinieri della stazione di Pescara Scalo hanno deferito in stato di libertà, per i reati di lesioni personali e rissa, 8 giovani originari del comune di Pescara e limitrofi, tra cui un minorenne.

Nei fatti, gli operanti, dopo aver acquisito ed esaminato le immagini dei sistemi di videosorveglianza ivi installati, nonché raccolto talune testimonianze, hanno identificato i giovani quali responsabili della rissa avvenuta durante la serata del 16 gennaio in questo Viale Bovio angolo via Saffi nei pressi di una nota attività commerciale. Nel dettaglio, i giovani, a seguito di pregresse acredini maturate tra alcuni di loro per futili motivi legati a vicende sentimentali, dopo essersi dati appuntamento telefonicamente, si sono aggrediti reciprocamente con calci e pugni, schierandosi in due gruppi contrapposti.

A seguito di ciò, due di loro hanno riportato lievi lesioni, che sono state refertate sul posto dai sanitari del 118 rifiutando entrambi il trasporto in ospedale.

Potrebbe piacerti anche