The news is by your side.

Arrestato in flagranza un 47enne albanese a Montesilvano. Rinvenuto un chilo e mezzo di cocaina nella sua abitazione

Montesilvano. I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Chieti, in collaborazione con i militari della Compagnia di Montesilvano, hanno arrestato in flagranza un 47enne albanese per illecita detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella sua abitazione a Montesilvano sono stati trovati 32 involucri, del peso variabile da uno a cento grammi, per un totale di 1,5 chilogrammi di cocaina. La droga, in base ai risultati di un esame effettuato dai Carabinieri del Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Chieti, è risultata di ottima qualità. Il 47enne è ora a disposizione del pm di turno della Procura della Repubblica di Pescara, Fabiana Rapino, per la convalida.

L’arresto è arrivato a conclusione di una mirata, specifica e capillare attività di monitoraggio del territorio finalizzata a contrastare il fenomeno dei reati in genere, con particolare riguardo a quelli relativi al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti a Chieti.

Potrebbe piacerti anche