9.3 C
Pescara
domenica, Novembre 28, 2021

Arrivano le bandiere blu 2014, l'Abruzzo ne perde quattro e ne riconferma dieci

Must read

bandierabluPescara. Le spiagge abruzzesi non decollano. Sono 10 le bandiere blu 2014 assegnate dalla Fee, la Foundation for Environmental Education all’Abruzzo. Quattro in meno dello scorso anno a causa delle calamità naturali, alluvioni in primis, dell’inverno scorso. In base a quanto previsto dal regolamento la bandiera viene assegnata alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio. Obiettivo principale di questo programma è quello di indirizzare la politica di gestione locale di numerose località rivierasche, verso un processo di sostenibilità ambientale. All’Abruzzo quest’anno non è andata benissimo ed è riuscita a portare a casa solo 10 bandiere.  Ecco le spiagge premiate: nella provincia di Chieti Rocca san Giovanni – Cavalluccio; Vasto – Punta PennaVignola San Nicola; Fossacesia; San Vito Chietino; Francavilla al Mare – Lido Asterope e San Salvo – Zona Fosso Molino. Nella provincia di Teramo: Tortoreto, Roseto degli Abruzzi – Lungomare Centrale, Marrarosa, Sud, Pineto – Torre Cerrano e Silvi – Lungomare Centrale. Per quanto riguarda invece gli approdi turistici l’Abruzzo ha conquistato una sola bandiera che è andata a Pescara – Marina di Pescara (A.S.P.T).
- Advertisement -spot_img

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest article