21.8 C
Pescara
venerdì, Agosto 12, 2022

BlueParrot Town presenta il cartellone eventi delle Naiadi di Pescara: eventi internazionali

Must read

Pescara. Gli eventi delle Naiadi di Pescara, dopo anni di abbandono, ripartono alla grande grazie al Gruppo BlueParrot. Un posto storico per i pescaresi e per gli abruzzesi che ha visto sul palco artisti del calibro di Vasco Rossi, musicisti del Pescara Jazz e per lo sport la mitica squadra di pallanuoto con Manuel Estiarte.

Serate, eventi, teatro e molto altro, il BlueParrot Town che fa capo al Multicinema srl, è un contenitore di idee e progetti che per tutta la stagione estiva gestirà un calendario con musicisti e dj di carattere internazionale.

Il Gruppo BlueParrot comprende anche: il BlueParrot Beach Club e il BlueParrot Event. Il primo è lo storico stabilimento di Pescara Delfino Verde che lo scorso anno ha cambiato completamente volto e nome con l’ambizione di diventare un lido tra i più belli e attrezzati del centro sud. Il BlueParrot Event si rifersce agli eventi in generale organizzati dal Gruppo.

Per presentare il programma delle serate targate BlueParrot Town, questa mattina ha avuto luogo una conferenza stampa all’interno del Multicinema all’Arca di Spoltore. Presenti alla conferenza stampa: l’assessore al commercio, turismo e ai grandi eventi, Alfredo Cremonese, l’imprenditore e co-fondatore di BlueParrot Siro Di Meco e Domenico Narcisi, presidente della Pretuziana Sport di Teramo società che gestisce già da qualche mese il complesso sportivo Le Naiadi. Hanno portato il saluto del Comune di Pescara anche Salvatore Di Pino e Zaira Zamparelli.

«Noi come amministrazione – ha detto l’assessore Cremonese– siamo vicini agli imprenditori della nostra città che contribuiscono alla realizzazione di eventi come quelli organizzati da BlueParrot Town al quale va il mio plauso e l’augurio di una grande stagione».

«Ci siamo ritrovati –ha aggiunto il presidente di Petruziana Sport– al nostro arrivo alle Naiadi una situazione difficile che pian piano con fatica e determinazione abbiamo ricostruito. Tanti sono stai gli investimenti fatti e molti altri sono in programma, ci auguriamo di ripartire alla grande a settembre, sono già pronti 5mila abbonamenti, contiamo di fare grandi numeri».

Il Parco dei divertimenti che ha visto la serata di apertura proprio ieri, è di circa 6 mila metri quadrati e ha come tema il fantasy, alcune pupazzi dell’animazione sono realizzati dagli artigiani dei carri di Viareggio.

Uno spazio importante sarà dedicato anche alla scuola teatrale Estrodestro fondata da Fabrizio Aloisi, che vedrà tutti i giovedì, a partire dal 14 luglio fino alla fine di settembre, della performance teatrali dove l’improvvisazione e l’interazione con il pubblico saranno i veri protagonisti.

«Noi siamo un gruppo di amici e soci tutti pescaresi – ha concluso Siro Di Meco– amiamo la nostra città e siamo molto orgogliosi di gestire questo spazio che ha fatto la storia. Ieri siamo partiti alla grande con la prima serata, tutto è stato gestito nella massima sicurezza. I nomi che porterà BlueParrot sono di fama internazionale e saranno performance d’appeal per tutto il centro Italia. Ci tengo a ringraziare la mia squadra fatta di ragazzi competenti e professionali che credono in questo progetto che amo definire visionario, la Regione Abruzzo e il Comune che ci hanno sostenuto da subito».

I fratelli Siro e Mattia Di Meco e il loro socio e amico Fabrizio Iezzi guidano da anni la società Muticinema srl, che gestisce diversi cinema in Italia tra i quali il Multiplex Arca a Spoltore (Pe). I tre imprenditori, sono anche i proprietari e gestori del ristorante Movielink, adiacente al cinema dell’Arca.

PROGRAMMA DELLE SERATE NAIADI

- Advertisement -spot_img

Latest article