The news is by your side.

Consegna speciale all’ospedale di Lanciano: fiori per medici, infermieri e pazienti in segno di gratitudine e speranza nel tempo del Coronavirus

Lanciano. Un gesto di vicinanza e supporto che porti normalità e “colore” nel tempo della quarantena. All’ospedale “Renzetti” di Lanciano è arrivata stamattina una consegna speciale, naturalmente corredata dalle cautele imposte dalla normativa emergenziale e consigliate dal buonsenso: fiori per spezzare il grigio di questi momenti difficili per l’intera comunità, un gesto di gratitutine al personale che lotta in prima linea contro il virus e speranza per coloro che, purtroppo, ne stanno patendo le sofferenze.

A partorire l’idea di questo gesto di simbolica solidarietà Simone Braccia e Ciro Salvatore, fondatori di JustFlowers, startup innovativa abruzzese che opera nel settore dell’ingrosso floreale, che hanno effettuato di persona la consegna al nosocomio lancianese.

“In una situazione di emergenza come quella che il nostro Paese sta attraversando, indistintamente da nord a sud, abbiamo pensato di lanciare questa iniziativa battezzandola con l’hashtag #UnFiorePerChiLotta. Sappiamo di non poter risolvere il problema ma vogliamo provare a regalare un po’ di colore  ai medici e agli infermieri che stanno lavorando in prima linea a tutela della salute di tutti”, affermano Simone e Ciro.

Nei momenti di difficoltà sappiamo tirare fuori il meglio di noi. Caratteristica e tratto distintivo del nostro popolo che questo gesto dipinge alla perfezione, aiutandoci a ricordare per quale meravigliosa “vita quotidiana” noi tutti stiamo lottando.

Potrebbe piacerti anche