The news is by your side.

Coronavirus, a Pescara i fedeli tornano a pregare: via alla sanificazione in otto chiese

Pescara. Il raccoglimento spirituale in piena sicurezza fisica. Intesa tra il sindaco Carlo Masci e il vescovo Tommaso Valentinetti per restituire otto chiese cittadine al culto, superando ogni possibile rischio per la pubblica incolumità.

Tra giovedì 21 e venerdì 22 saranno effettuati in successione gli interventi di sanificazione delle seguenti parrocchie:

San Silvestro Papa

Regina della Pace

San Marco

San Nunzio

Cuore Immacolato

Santa Caterina

Santa Lucia

San Donato

Già avviati i contatti con i parroci per concordare l’orario dei lavori a cura di una ditta specializzata che riconsegnerà gli ambienti trattati secondo un preciso protocollo di igienizzazione.

«Grazie alla sanificazione – così il sindaco Carlo Masci – sarà finalmente possibile assistere alla celebrazione delle Sante Messe e recuperare per la fine di questa settimana un importante momento di condivisione della fede religiosa. Una partecipazione che ci è stata purtroppo preclusa per lungo tempo dalla pandemia di Covid-19, anche in occasione delle festività pasquali. Naturalmente è quasi superfluo ricordare che andranno osservate tutte le possibili precauzioni, a partire dal distanziamento sociale e all’uso di dispositivi di protezione come le mascherine e i guanti». 

Potrebbe piacerti anche