The news is by your side.

Coronavirus, in Italia il tasso positività sale al 4,7%: in un giorno 342 morti

Pescara.  Sono 14.761 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 16.232. Sono invece 342 le vittime in un giorno (ieri 360).

In totale i casi dall’inizio dell’epidemia sono 3.935.703, i morti 118.699. Gli attualmente positivi sono 465.543 (-6.653 rispetto a ieri), i guariti e dimessi 3.351.461 (+21.069).

Covid: 315.700 test, tasso positività sale al 4,7%

 

Sono 315.700 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i test erano stati 364.804. Il tasso di positività è del 4,7%, in aumento rispetto al 4,4% di ieri.

Ricoverati in terapia intensiva sotto i 3.000. Nei reparti ordinari 21.440 persone, 654 meno di ieri

Dopo oltre un mese, tornano a scendere per la prima volta sotto i 3.000 i ricoveri in terapia intensiva per covid in Italia: sono 2.979 i pazienti in rianimazione, in calo di 42 unità rispetto a ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 153 (ieri 174).

Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 21.440 persone (22.094) persone, in calo di 654 rispetto a ieri.

 

In Abruzzo 158 nuovi casi e cinque morti

Sono 158 i nuovi casi di coronavirus accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall’analisi di 4.598 tamponi molecolari: è risultato positivo il 3,44% dei campioni. Si registrano cinque decessi, che fanno salire il bilancio delle vittime a 2.360. Continuano a scendere i ricoveri.

 

L’assessore alla Sanità abruzzese Verì: “Obiettivo 15mila dosi al giorno di vaccino”

L’obiettivo della Regione Abruzzo è vaccinare 15.000 persone al giorno, in media 3.500 per ogni Asl. Lo ha detto questa mattina a Chieti l’assessore regionale alla Salute, Nicoletta Verì, intervenendo all’inaugurazione di 7 nuovi posti di Rianimazione Covid nella palazzina M del Policlinico, che portano a complessivi 18 i posti letto di Rianimazione Covid.

 

L’Italia torna tingersi di giallo

Sono in area arancione solo 5 Regioni: Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Valle d’Aosta (la Sardegna unica regione rossa).

Tutte le altre Regioni e Province Autonome sono in area gialla. Lo prevedono le nuove ordinanze che il Ministro della Salute, Roberto Speranza, firmerà in giornata sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia. Le nuove ordinanze andranno in vigore a partire dal 26 aprile.

 

Potrebbe piacerti anche