The news is by your side.

Coronavirus, raddoppiano i decessi in Abruzzo: i morti salgono a 14

Al momento in regione si registrano 385 casi di Covid-19

Pescara. Ancora decessi di persone risultate positive al Covid-19 in Abruzzo. Il bilancio dei morti, nel giro di 24 ore, raddoppia e sale a quota 14. Nuovo decesso a Castiglione Messer Raimondo, nel teramano, paesino di poco più di duemila abitanti dove si contano 23 casi positivi e tre vittime – divenuto zona rossa, insieme ad altri cinque Comuni, dopo l’ordinanza del governatore Marsilio.

Altri due decessi sono avvenuti all’ospedale di Pescara. Le altre persone morte e risultate positive al Covid-19 sono due uomini di Crecchio, un uomo e una donna di Ortona, un uomo di Pianella, una donna di Casoli, due uomini di Castiglione Messer Raimondo, un uomo di Chieti, un uomo di Città Sant’Angelo e una donna di Guglionesi, in Molise, che era ricoverata a Chieti. Al momento in Abruzzo si registrano 385 casi di Covid-19

Potrebbe piacerti anche