The news is by your side.

Coronavirus: Universal dona macchine da caffè e capsule a reparti Covid di Pescara

Pescara. Caffè e macchine da caffè donate ai reparti Covid-19 dell’ospedale di Pescara e al laboratorio che si occupa dei tamponi. E’ l’iniziativa promossa da Universal Caffè, che ha consegnato il materiale alla Asl del capoluogo adriatico, azienda sanitaria del territorio in cui la storica torrefazione, con sede a Moscufo, opera dal 1963. Si è scelto di destinare il caffè proprio ai reparti Covid e al laboratorio, quale simbolo dell’impegno degli operatori sanitari nella lotta al coronavirus.

Stamani la consegna del materiale. Presenti il direttore generale facente funzioni della Asl di Pescara, Antonio Caponetti, e il direttore commerciale di Universal, Paolo Del Rosario. Ogni reparto dedicato ai pazienti affetti dal Covid-19 e il laboratorio della Asl, centro di riferimento regionale per l’emergenza coronavirus, da oggi avranno a disposizione una macchina da caffè, con relativa fornitura di capsule.

“A nome degli operatori sanitari e di tutta la Asl di Pescara” dice il dottor Caponetti “ringrazio Universal Caffè per l’attenzione e la sensibilità dimostrata in un momento estremamente particolare”.

“In modo simbolico, abbiamo scelto di destinare macchine da caffè e caffè” sottolineano l’amministratore unico e il direttore commerciale di Universal, Natascia Camiscia e Paolo Del Rosario “ai reparti Covid-19 e al laboratorio dell’ospedale di Pescara in cui lavorano instancabili tanti operatori sanitari, emblema della lotta al coronavirus. La nostra azienda, che negli anni è divenuta simbolo del ‘made in Italy’ nel mondo pur rimanendo sempre legata al territorio abruzzese, vuole così esprimere gratitudine e riconoscimento per tutto ciò che il personale ospedaliero sta facendo per l’Abruzzo e per il Paese in queste settimane di emergenza”.

Potrebbe piacerti anche