The news is by your side.

Escursioni e teatro sulla montagna con l’evento “I miei sogni sulla Maiella”

Pescara. Domenica 29 agosto alle 16 e 30, presso Decontra di Caramanico (Pescara) avrà luogo l’evento “I miei sogni sulla Maiella”, un’ escursione in Valle Giumentina e spettacolo teatrale al tramonto nel villaggio delle capanne pastorali. L’evento, a cura di CuntaTerra e Camminare in Abruzzo, è inserito all’interno del programma di “Naturacconta”, che prevede una ricchissima serie di appuntamenti dedicati alla scoperta e alla valorizzazione del patrimonio culturale/naturalistico del territorio abruzzese.

Un’escursione tra le più belle e classiche, alla scoperta della straordinaria Valle Giumentina, immersa nel cuore del Parco Nazionale della Maiella. Si camminerà su quello che in un tempo molto lontano era un lago, raccontando la storia dell’uomo paleolitico cacciatore, poi agricoltore, fino ad arrivare alla recente storia agro-pastorale.  Si proseguirà sul Vallone di San Bartolomeo godendo della meravigliosa vista di uno dei luoghi di culto più famosi della Maiella: l’Eremo di San Bartolomeo di Pietro da Morrone. Infine giunti nel significativo Ecomuseo del Paleolitico dove, all’interno del villaggio di capanne pastorali e sotto il cielo del tramonto, verrà performato lo spettacolo di CuntaTerra. “I miei sogni sulla Maiella” lettura teatrale-musicale a cura di CuntaTerra tratta dal libro “I miei sogni sono stati tutti sulla Majella”, di Paolo Sanelli e a cura di Marco Manilla (Edizioni Menabò) con Marcello Sacerdote e Sebastian Giovannucci.

L’opera è incentrata su storie di un pastore della Maiella, storie di un paese, storie del mondo. Le storie di Paolino, pastore e poeta, del suo sorriso stampato in quel piccolo viso intelligente e sincero. Un sorriso che sembra provenire dalla vita, dalla sua vita semplice e bella, da quella civiltà dei campi e delle montagne che egli ama raccontare: un sorriso, che sembra non essere il suo o soltanto il suo, ma appartenere a tutto il villaggio, a tutta la memoria di un territorio e delle sue genti. Un sorriso che attraversa la grande storia dell’Italia durante il ‘900, toccando i temi della guerra, del lavoro, dell’emigrazione, del rapporto tra l’uomo e l’ambiente.

Il programma:
Ore 16.30: appuntamento a Decontra di Caramanico e visita al Borgo
Ore 17.30: escursione in Valle Giumentina affaccio all’Eremo di San Bartolomeo
Ore 18.15: arrivo all’Eco Museo della Valle Giumentina
Ore 18:30: inizio spettacolo I MIEI SOGNI SULLA MAIELLA
Ore 19.30: fine spettacolo e possibilità di aperitivo presso l’Eco Museo del Paleolitico (prenotazione obbligatoria)
Ore 20:15 : fine aperitivo e ritorno alle auto
Ore 21:00 : fine escursione e saluti
Dove: Decontra di Caramanico – Parco Nazionale Maiella
Dislivello: 100 mt.
Distanza: 3,00 Km
Attrezzatura: Sono consigliate scarpe da trekking o scarpe con suole rinforzate. Si consiglia abbigliamento a strati,
pantaloni lunghe, Kway o giacca antipioggia, zaino piccolo con acqua, macchina fotografica, cappello da sole, crema
solare. Bastoncini se soliti usarli.

Il costo:
€ 25,00 a persona
La quota comprende l’accompagnamento della GA ,assicurazione RCT, spettacolo teatrale/musicale, ingresso
all’Eco Museo della Valle Giumentina.

Per Info e prenotazioni:
– Francesca 335 7589738
– Prenota online: http://www.camminareinabruzzo.it/form-di-prenotazione/

Potrebbe piacerti anche