4.5 C
Pescara
martedì, Dicembre 7, 2021

Farindola, SOS viabilità Vestina, l’appello dell’imprenditore: “Si aspetta una tragedia?”

Must read

Farindola. L’Associazione Abruzzo Tourism promuove e dà voce alle realtà e ai territori della Regione Abruzzo, anche tramite l’utilizzo dei mezzi social e digitali che permettono di mettere sotto i riflettori aspetti che fino a pochi anni fa sembravano impensabili. “Facendosi megafono come spesso accade delle esigenze di cittadini e operatori economici e turistici, questa volta Abruzzo Tourism segnala alle istituzioni il grido di aiuto che proviene dal territorio vestino, l’area della Provincia di Pescara alle falde del Gran Sasso, la cui viabilità precaria sta penalizzando oltremodo una zona che è già stata fortemente provata prima del Covid dalla tragedia di Rigopiano”, scrive l’associazione in una nota.
“In particolare”, va avanti l’associazione, “siamo stati a Farindola a trovare Franco Marzola, titolare del famoso ristorante “Lu Strego”, che denuncia come nonostante siano stati stanziati dei fondi per la viabilità col “Masterplan” dalla precedente Giunta D’Alfonso,  la situazione resta precaria e questo problema penalizza i turisti e i visitatori che sono scoraggiati dal venire, considerando che a causa del degrado delle strade provinciali, i pullman hanno difficoltà a raggiungere Farindola ed in particolare località Rigopiano dove c’era l’hotel distrutto dalla frana e lo svincolo che in uno scenario naturale magnifico che passa proprio sotto la catena del Gran Sasso, permette di raggiungere facilmente Castel Del Monte e Campo Imperatore da un lato, Castelli e il Santuario di San Gabriele dell’Addolorata a Isola del Gran Sasso dall’altro, utilizzando un percorso alternativo all’autostrada”.
Questa situazione sta penalizzando tantissimo la nostra attività. Abbiamo un paesaggio che merita veramente e chi viene ne resta sbalordito, ma, purtroppo riporta solo la notizia negativa del degrado delle strade per le quali sono stati stanziati i fondi del Masterplan da parte della Giunta Regionale D’Alfonso, ma i lavori non partono ancora. Mi sembra assurdo che dopo tutto quello che è successo, nessuno abbia un occhio di riguardo per noi. Mi piacerebbe sapere se c’è la volontà di iniziare questi lavori oppure vogliono lasciarci all’abbandono. Per rendere l’idea della situazione, basta pensare che l’anno scorso mio padre ha accusato un malore e l’ambulanza per arrivare a Farindola da Penne ha impiegato 55 minuti a causa delle condizioni della strada, in un tragitto che in condizioni normali è percorribile in massimo 20 minuti. Non ho parole veramente. Cosa bisogna aspettare per mettere mano alla viabilità? Si sta aspettando un’altra disgrazia”.
Gli fa eco l’Avvocato Amedeo Ciuffetelli del Foro dell’Aquila, amante della montagna:
 Siamo nel confine molto labile fra i diritti soggettivi e gli interessi legittimi, rispetto al fatto che una strada sia pienamente e comodamente fruibile. Sicuramente in questa zona ci sono dei problemi di viabilità che sarebbero anche facilmente risolvibili, e questa situazione comporta sicuramente un pregiudizio economico agli esercizi commerciali della zona che potrebbe anche essere un danno astrattamente risarcibile dalla pubblica amministrazione.
“A tal proposito, giova ricordare che con deliberazione n. 565 del 11 ottobre 2017, avente come oggetto “Masterplan per l’Abruzzo – Patti per il Sud. Interventi codice PSRA/54 e codice PSRA/43. Proposta di precisazione di collocazione finanziaria”, la Giunta Regionale presieduta da Luciano D’Alfonso, prendendo atto della necessità, con il carattere d’urgenza, di rivisitare e precisare gli interventi in oggetto, ha previsto, tra l’altro, lo stanziamento di 14 milioni di euro per il pescarese, di cui 7 milioni per l’area vestina.
Pertanto, sorge spontaneo chiedersi, che fine hanno fatto questi soldi stanziati? Quando verrà rimessa in sesto la strada che collega Farindola e Rigopiano e tutte le strade vestine che necessitano di interventi?”, si conclude la nota a firma di Cristiano Vignali, presidente di Abruzzo Tourism.
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article