The news is by your side.

Furti a Montesilvano nei giorni del Coronavirus, presi di mira un bar e uno stabilimento balneare: responsabili individuati

Montesilvano. Sono stati individuati e denunciati all’autorità giudiziaria i ragazzi responsabili del furto al bar Jeko di Montesilvano: si tratta di due giovani del luogo, R. L., 34 anni e C. B., di 25 anni. I due erano già noti alle forze dell’ordine. La refurtiva non è stata ritrovata. 

Inoltre, nella mattinata odierna, si è tenuta l’udienza di convalida di un arresto effettuato nella nottata del 15 marzo per un furto all’interno dello stabilimento balneare “Sabbia d’oro” di Montesilvano: l’intervento dell’autoradio dei carabinieri della locale Compagnia ha permesso di bloccare il responsabile mentre scappava dal luogo dell’evento: per lui, il 43enne K. A., è stata confermata la custodia in carcere. 

Potrebbe piacerti anche