The news is by your side.

La guardia di finanza scova macelleria aperta a Pasqua, sanzionato il titolare e 7 clienti

Pescara. La Guardia di Finanza di Pescara nei giorni delle festività pasquali ha effettuato controlli rigorosi in tutta la provincia, scovando a Città Sant’Angelo un’irregolarità in barba all’ordinanza nr. 26 del 7 aprile con cui il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, vieta l’apertura nei giorni festivi anche alle attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità.

Una macelleria era invece operativa nel giorno di Pasqua. Alla pattuglia del nucleo di polizia economico-finanziaria, sul posto per un controllo, non è rimasto che sanzionare il titolare e provvedere all’immediata chiusura dell’attività commerciale, oltre che a identificare e sanzionare anche sette clienti che aspettavano il loro turno per acquistare la carne.

Potrebbe piacerti anche