The news is by your side.

Lo arrestano per il furto di una bici, ma il giorno dopo lo “pizzicano” a rubare dei tronchesi

Pescara. Domenica sera è stato arrestato a Bologna, dopo essere stato sorpreso a rubare una bici, ma l’indomani è stato sorpreso nuovamente a rubare, questa volta un paio di tronchesi in un negozio di bricolage. Il ladro recidivo è un 44enne di Pescara, senza fissa dimora a Bologna e già conosciuto alle forze dell’ordine.

Dopo l’arresto, nell’area di un condominio di via San Mamolo dove era stato visto dai residenti tagliare la catena di una bici, gli erano state sequestrate tronchesi e altri arnesi da scasso. Lunedì mattina all’udienza in direttissima all’uomo è stato dato un divieto di dimora, che non ha rispettato perché nel pomeriggio la stessa polizia lo ha ritrovato al grande magazzino Leroy Merlin di via Carnacini. Stava rubando un paio di tronchesi professionali da 40 euro, ma è stato visto dalla vigilanza e bloccato. È stato denunciato a piede libero per tentato furto e segnalato per non avere rispettato il divieto di dimora.

Potrebbe piacerti anche