The news is by your side.

Minaccia i vicini con una pistola finta disturbato dai botti di Capodanno, denunciato 64enne

Pescara. Ha minacciato due coniugi suoi vicini di casa con una pistola finta, accusandoli di aver gettato e lanciato all’indirizzo della sua abitazione alcuni petardi. Per questo, al termine di attività di indagini, i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Pescara hanno denunciato un commerciante 64enne per minacce aggravate.

I fatti ricostruiti dai militari risalgono alla sera del 31 dicembre 2019. La pistola in legno è stata recuperata dai militari nel corso di una perquisizione.

Potrebbe piacerti anche