The news is by your side.

Movimento 5 stelle Pescara: “Quando si governa, le buone idee vincono sempre. Masci continua a seguirci!”

Pescara. “Il Movimento 5 Stelle propone, il centrodestra si oppone, ma il Sindaco realizza. Grazie Sindaco l’importante è il risultato!”. Questo è il commento dei consiglieri M5S Pescara Erika Alessandrini, Paolo Sola, Giampiero Lettere e Massimo Di Renzo di fronte ad alcune delle ultime iniziative intraprese dall’amministrazione, su proposte consiliari dei pentastellati.

“Spesso assente in Consiglio comunale durante i dibattiti sulle nostre proposte, osteggiate dai suoi fedelissimi con strumentali prese di posizione” – proseguono i consiglieri pentastellati – “il Sindaco comunque mette in pratica le nostre proposte, segno che le buone idee vincono sempre e devono essere realizzate quando si governa, anche in barba a chi, invece, pensa che ricercare il consenso ad ogni costo e denigrare rinvigorisca la propria forza politica”.

“Per maggiore chiarezza ripartiamo dal nostro ordine del giorno presentato il 2 aprile, durante il primo Consiglio comunale digitale” – dichiara la capogruppo M5S Pescara Erika Alessandrini – “con cui si chiedeva di sottoscrivere accordi con le strutture ricettive della città per garantire l’accoglienza al personale medico-sanitario impegnato nella lotta al Covid o ai cittadini positivi al virus e costretti all’isolamento domiciliare, evitando che fossero loro stessi possibile veicolo di contagio per i propri cari. Affondato dal centrodestra, ma realizzato dal Sindaco.”

“Altrettanta la soddisfazione quando, nei giorni scorsi, il primo cittadino è stato raggiunto in videoconferenza” – prosegue il vice capogruppo M5S Pescara Paolo Sola – “dagli inviati del programma satirico Striscia la Notizia per sottoscrivere l’iniziativa “No mozziconi a terra”, partita dalla mozione a firma Movimento 5 Stelle approvata in Consiglio Comunale il 2 marzo scorso, che chiedeva proprio l’applicazione della normativa nazionale, con multe da 60 a 300 euro per chi getta a terra, in strada e in tutti gli spazi pubblici, mozziconi di sigaretta, chewing-gum e altri rifiuti di piccole dimensioni, proprio quello che il Sindaco ha accettato di fare, davanti a tutta Italia.”

“Se non bastasse” – aggiungono i consiglieri Massimo Di Renzo e Giampiero Lettere – “citiamo anche il bonus per la sostituzione delle caldaie a gasolio scaturito dalle nostre richieste in bilancio, passando per l’eliminazione della tassa sull’ombra per le tende degli esercizi commerciali, cavallo di battaglia da anni del Movimento 5 Stelle, per arrivare alla micromobilità elettrica che grazie alla disponibilità dell’assessore competente e all’ottimo coordinamento, ha prodotto il nuovo e completo regolamento per l’uso dei monopattini elettrici nella nostra città.”

“Continui così caro Sindaco! In questo modo il Movimento 5 Stelle può proseguire a dettare l’agenda. Siamo orgogliosi di lavorare ogni giorno per il bene della città e che la concretezza delle nostre idee sia più forte della miopia del centrodestra!” concludono insieme i consiglieri pentastellati.

Potrebbe piacerti anche