The news is by your side.

Nel “bosco dei giusti” di Bussi un omaggio a Carlo Urbani, il medico che scoprì la Sars

Bussi sul Tirino. Anche questo 6 marzo il Comune di Bussi sul Tirino renderà omaggio nel Bosco dei Giusti a chi nel corso della vita si è distinto per l’attività umanitaria: l’amministrazione collocherà un manufatto in pietra in memoria di Carlo Urbani, un medico che ha sacrificato la propria vita nella lotta contro la Sars e a tutti i medici e operatori sanitari che si sono impegnati per combattere il Covid-19. Urbani era nato a Castelplanio, in provincia di Ancona, e fu il primo microbiologo ad isolare la Sars: morì lui stesso per infezione in Thailandia nel 2003.

La cerimonia, anche quest’anno, si svolgerà senza la partecipazione del pubblico, ma la cittadinanza potrà vedere l’opera dedicata ai “giusti” nei giorni a seguire.

Potrebbe piacerti anche