The news is by your side.

Niente concerto a Pescara per le Vibrazioni: il Coronavirus stoppa anche la musica

Pescara. Niente esibizione per le Vibrazioni capitanate da Francesco Sàrcina, con l’accompagnamento dell’orchestra di Beppe Vessicchio, al teatro Massimo di Pescara il 30 marzo: il Coronavirus è spietato e ferma anche gli artisti.

Insieme alla data di Pescara, infatti, sono state annullate anche le tappe previste a Lecce e Genova. Mentre altre città hanno subito solo uno spostamento del giorno.

Entro il 10 aprile è possibile chiedere il rimborso del biglietto presso i punti dove era stato acquistato oppure si può scrivere un’e-mail a ecomm.customerservice@ticketone.it.

Potrebbe piacerti anche