7.8 C
Pescara
martedì, Novembre 30, 2021
Array

Operaio 45enne in coma dopo una giornata di lavoro sotto il sole

Must read

Francavilla. Ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Chieti dopo aver lavorato sotto il sole. Un malore e la perdita dei sensi per A.T., operaio di 45 anni residente a San Giovanni Teatino. Si è sentito male per l’afa e le sue condizioni sono considerate gravi. L’uomo stava lavorando in un residence che si trova in contrada Fontechiaro sulla collina di Francavilla quando, secondo la ricostruzione dei soccorritori, si sarebbe accasciato improvvisamente a terra. Un colpo di sole e il forte caldo della giornata di ieri potrebbero avere determinato uno stato di malessere che avrebbe provocato la perdita della conoscenza. L’uomo sarebbe entrato in coma con una temperatura corporea superiore ai 41 gradi centigradi. A prestare i pripronto soccorso ambulanza 2mi soccorsi sono stati i colleghi di lavoro che si trovavano con lui in quel momento. Gli stessi hanno dato l’allarme e chiesto al 118 di Chieti di intervenire. L’ambulanza è arrivata sul posto dopo pochi minuti: sembra che l’operaio sembra non abbia mai ripreso conoscenza dopo essersi lasciato cadere al suolo.L’uomo sembra stesse lavorando assieme ad altri colleghi di un’impresa edile all’ampliamento della struttura turistica che si trova sulla collina di Francavilla.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article