The news is by your side.

Padre di tre figli e vedovo diventa sacerdote a 61 anni, don Luigi commuove l’Italia

Teramo. È di Teramo, ha 61 anni e tre figli. Dal 2008 è vedovo: sua moglie, Simonetta Di Natale, è morta dopo una malattia. Da allora ha intrapreso un cammino di fede e ieri pomeriggio, nel Santuario di San Gabriele dell’Addolorata, è stato ordinato sacerdote.

La storia di Luigi Filipponi ha commosso e emozionato tutta l’Italia.

Don Luigi è padre di Gian Marco, Emanuele e Maria e già nel 2018 era stato ordinato diacono permanente, prestando servizio nella parrocchia del Cuore Immacolato di Maria, a Teramo.

Prima di abbracciare la fede don Luigi si è dato comunque un po’ di tempo ma poi, anche grazie all’appoggio dei suoi figli, ha deciso definitivamente di voler diventare sacerdote.

La sua prima celebrazione ci sarà oggi e don Luigi celebrerà la messa novella ricordando anche la moglie scomparsa, che proprio nel giorno in cui avrebbe compiuto gli anni.

Gli altri sacerdoti ordinati insieme a don Luigi sono don Paolo Daniele Di Mattia, 46 anni, don Eugenio Merrino, 36 e padre Luca Chirizzi, 38.

 

Potrebbe piacerti anche