9.9 C
Pescara
giovedì, Dicembre 9, 2021
Array

Pistola carica con matricola abrasa rinvenuta dai carabinieri in un cespuglio

Must read

Pescara. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara hanno rinvenuto una pistola semiautomatica agguato-pistole-680x365calibro 22, con il caricatore inserito e due colpi. L’arma è stata trovata nella zona del quartiere Fontanelle, non lontano dalla chiesa di San Pietro Martire. La pistola, con matricola abrasa e in perfetto stato di conservazione, era ben nascosta in un cespuglio nei pressi di un bidone della spazzatura. L’arma è stata affidata al Ris di Roma, che nei prossimi giorni effettuerà gli accertamenti tecnici e balistici per stabilire se sia stata utilizzata per commettere reati o se sia stata rubata. “Il recupero dell’arma” commenta in una nota il capitano dei carabinieri di Pescara, Claudio Scarponi “testimonia la complessità, dal punto di vista della sicurezza, di aree del capoluogo abruzzese, ma anche l’efficacia della risposta da parte dei carabinieri di Pescara”.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article