The news is by your side.

Pronta riapertura scuole a Pescara: lezioni anche in palestre e più personale Ata

Queste le proposte avanzate dai dirigenti scolastici dei 10 istituti comprensivi

Pescara. “La situazione dei nostri dieci istituti scolastici comprensivi è assolutamente buona riguardo alla condizione logistica e strutturale degli edifici, che il 14 settembre potranno riaccogliere gli alunni senza particolare difficoltà nell’applicazione delle norme anti-contagio”. Così si è espresso l’assessore comunale Giovanni Santilli al termine dell’incontro con i dirigenti scolastici, tutti presenti, al quale hanno preso parte anche la titolare della delega allo Sport, Patrizia Martelli, il presidente della commissione comunale Pubblica istruzione, Fabrizio Rapposelli, la dirigente dell’ufficio scolastico provinciale (Usp), Maristella Fortunato.

I rappresentanti delle scuole hanno fondamentalmente chiesto interventi di edilizia leggera per allestire i varchi di afflusso e deflusso di bambini e ragazzi e il supporto dell’ente nel valutare la possibilità di utilizzare per le lezioni, ove necessario, palestre e locali più ampi al fine di garantire il distanziamento, così come disposto dalle linee-guida ministeriali.

Alla dirigente Usp, Fortunato, è stata invece sollecitata l’importanza di assumere personale Ata aggiuntivo proprio per favorire un maggiore controllo dell’attività e dell’applicazione delle misure.

L’assessore Santilli ha garantito che per il 14 settembre tutto sarà pronto per una normale partenza dell’anno scolastico.

Potrebbe piacerti anche