The news is by your side.

Puliamo e segnaliamo la Riserva del Borsacchio. A Roseto in programma un weekend nel segno dell’ecologia

Roseto degli Abruzzi. Sabato alle 9, nel Comune di Roseto degli Abruzzi si terrà un evento inquadrato nel progetto “SalvaFratino Abruzzo” condotto dal WWF Teramo e dall’Associazione Guide del Borsacchio. La giornata prevede azioni pratiche a tutela della Riserva Borsacchio, della duna e delle specie protette che vivono in questo tratto di costa.

L’appuntamento è al Villaggio Lido D’Abruzzo a Roseto e scatterà fornendo informazioni ai partecipanti su come preservare e tutelare le aree protette e inizieremo la distribuzione di guanti e buste. Farà seguito un’iniziativa che coinvolgera vari cvolontari impegnati in una pulizia a mano della spiaggia per liberarla dalle plastiche spiaggiate dopo le recenti mareggiate. Contemporaneamente, altri volontari saranno impegnati nel posizionare delle segnaletiche provvisorie sulla spiaggia per informare i frequentatori della presenza di queste specie, in primis del fratino, in modo da potersi uniformare ad un corretto comportamento.

Divulgare un messaggio di rispetto ambientale, sostenibilità e un’azione concreta a tutela della Riserva Borsacchio, questo è il target dell’evento. Segnaletiche informative, infatti e ad esempio, seppur provvisorie, non erano mai apparse in questi quattordici anni di gestione e potrebbe senz’altro rivelarsi un fattore di supporto all’incremento del tasso di riproduzione del fratino che versa in grave crisi.

Sempre nella giornata di sabato, alle 15.30 dalla Cantina Mazzarosa partirà un’altra escursione verso i crinali della Riserva Borsacchio nel percorso ad anello più suggestivo della Riserva mentre domenica, alle 12 presso il Lido Celommi, si darà il via alla tappa della Biciclettata Adriatica con la consegna della “Bandiera per i comuni ciclabili” della FIAB al Sindaco di Roseto.

Un fine settimana importante per il comune adriatico quindi, possibile grazie all’impegno dei volontari e delle associazioni che dimostrano ancora una volta come la Riserva Borsacchio sia un punto aggregante e centrale per la promozione della città.

Potrebbe piacerti anche