The news is by your side.

Ragazzi pestati a sangue mentre vanno a riprendere l’auto: ennesima brutale aggressione a Pescara

Pescara. Ancora sangue per le vie di Pescara: un gruppo di 5 giovani è stato aggredito sul lungofiume, all’altezza della rotonda di via Paolucci, nella notte tra sabato e domenica. La violenza, messa in atto da circa 10 persone, si è consumata mentre i ragazzi andavano a riprendere l’automobile, dopo una serata trascorsa in spensieratezza.

Giovanissime le vittime, tutte tra i 18 e i 26 anni: per una di loro, originaria di Silvi, colpita da trauma cranico ed emorragia cerebrale, è stato necessario il ricovero nel reparto di Neurochirurgia dell’ospedale Santo Spirito. Ferito in modo lieve un 22enne.

La polizia è sulle tracce degli aggressori, che si sono dileguati subito dopo il pestaggio. Il grave episodio riaccende le polemiche sulla questione sicurezza in città.

Potrebbe piacerti anche