The news is by your side.

Rimesso in libertà dopo due “spaccate”, prova nuovamente a svaligiare un negozio: arrestato

Pescara. Era stato rimesso in libertà con obbligo di firma per aver commesso due “spaccate” lo scorso 12 febbraio; questa notte, però, è stato nuovamente arrestato in flagranza di reato dalla polizia mentre scardinava la porta di un negozio in via degli Aprutini, zona Portanuova.

Si tratta di M.M., 32enne pescarese: sorpreso in possesso di una spranga e alcuni arnesi utili allo scasso, una pinza e due grimaldelli, è stato arrestato per tentato furto aggravato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria nelle camere di sicurezza della questura in attesa della convalida.

Ulteriori accertamenti sono in corso per verificare se l’uomo è stato autore di un’altra spaccata consumata la notte precedente.

Potrebbe piacerti anche