The news is by your side.

Riqualificazione via Pisa e via Teramo, da domani a Pescara lavori completati in 72 ore

Pescara. Prenderanno il via domani, mercoledì 26 agosto, per concludersi entro il fine settimana, i lavori di riqualificazione del manto stradale di due importanti strade del centro, via Teramo e via Pisa, che collegano corso Vittorio Emanuele con i parcheggi dell’area di risulta e con tutta l’area a ovest dei sottopassi ferroviari, quindi colli e ospedale.

La ditta ha garantito, vista la strategicità delle due vie per i collegamenti cittadini, di poter completare i lavori nell’arco di 72 ore, quindi entro venerdì sera, a fronte della possibilità di chiudere completamente al traffico le due strade. Chiusura che, come già avvenuto per i tre cantieri dei sottopassi, sarà consecutiva (prima via Teramo, poi via Pisa) e non contemporanea.

“In questo modo – spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Luigi Albore Mascia – cercheremo di ridurre al minimo il sacrificio per i cittadini, sia per chi vive lungo le due strade, sia per chi abitualmente le percorre. Ci scusiamo per gli eventuali disagi che la chiusura potrà arrecare, l’alternativa sarebbe stata quella di restringimenti della carreggiata che avrebbero richiesto più tempo per l’esecuzione delle opere e non sarebbero state di grosso aiuto nel mantenere fluido il traffico. Abbiamo quindi preferito procedere in questo modo”.

La riqualificazione comprende la sistemazione di alcuni allacci ai sottoservizi, la fresatura, il rifacimento totale del manto di asfalto e la rimessa in quota dei chiusini, per un importo totale di 450mila euro.

L’intero importo è finanziato con somme provenienti da oneri concessori.

Potrebbe piacerti anche