The news is by your side.

Scoperto festino di Capodanno a Pescara, 13 persone multate di 400 euro a testa

Pescara. All’alba di oggi personale della Squadra Volante della Questura interveniva in via Lungaterno in quanto erano giunte al 113 numerose segnalazioni circa schiamazzi e disturbi della quiete pubblica provenienti da un locale ad uso ufficio presso il quale era presumibilmente in corso una rumorosa festa privata.

Giunti sul posto e constatato che dal locale in questione proveniva effettivamente musica ad alto volume, i poliziotti, dopo vari tentativi vani, riuscivano a convincere gli interessati ad aprire, potendo constatare la presenza di nr. 13 persone, di età compresa dai 20 ai 40 anni, tutti senza mascherina, non ivi residenti e non conviventi tra loro, alcuni provenienti da altri Comuni. Il titolare dell’Ufficio ammetteva di aver organizzato la festa con la partecipazione di dipendenti ed alcuni amici. Le 13 persone identificate, tra cui 6 donne e 7 uomini, venivano sanzionate con la sanzione amministrativa di euro 400 per aver contravvenuto alle disposizioni vigenti previste per il contenimento del COVID-19.

 

Potrebbe piacerti anche