The news is by your side.

Struttura ricettiva per anziani abusiva, i Nas la chiudono: denunciato il responsabile

Il valore della struttura ammonta a circa 1 milione di euro

Pescara. I carabinieri del Nas di Pescara hanno denunciato in stato di libertà il responsabile di una struttura ricettiva per anziani, sita nella provincia di Teramo, con l’accusa di esercizio abusivo della professione e abbandono di persone incapaci. L’uomo aveva inoltre avviato l’attività senza la prescritta autorizzazione comunale e, quindi, dopo la prevista segnalazione, ne è stata disposta la chiusura.

In questo caso, il valore della struttura ammonta ad un milione di euro circa. I Nas, in diverse regioni, in questo periodo si sono dedicati alle persone anziane che vivono all’interno di case di riposo, effettuando una serie di controlli nell’ambito di una più estesa campagna di controlli contro l’abusivismo socio-assistenziale.

Potrebbe piacerti anche