7 C
Pescara
lunedì, Dicembre 6, 2021
Array

Trovati in possesso di 104 grammi di cocaina, due arresti a Pescara

Must read

Pescara. I carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Pescara, hanno arrestato ieri sera in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, due 44enni, entrambi pluripregiudicati domiciliati in via Rio Sparto. I carabinieri, nel corso di un servizio di contrasto Carabinieri arresto manetteallo spaccio di stupefacenti nell’area del quartiere San Donato avviata a seguito di segnalazioni di movimenti sospetti pervenuti da diversi genitori di giovani frequentatori gli impianti sportivi del quartiere, hanno notato i due pregiudicati, di origine rom, aggirarsi con fare sospetto nelle adiacenze del locale Palazzo di Giustizia a bordo di una vettura Lancia Y in loro uso e, una volta bloccati e sottoposti a perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso di un involucro in cellophane risultato contenere 104 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina di elevato grado di purezza. Gli investigatori ritengono che la sostanza fosse destinata al successivo confezionamento in dosi per la cessione ai numerosi giovani tossicodipendenti che continuano ad alimentare un mercato sempre fiorente e relativo ad un fenomeno dalle diverse implicazioni sociali e sul quale l’attenzione dell’Arma si mantiene costante sotto il duplice profilo di prevenzione e contrasto. Gli arrestati, come disposto dal sostituto procuratore di turno Paolo Pompa, sono stati tradotti presso la casa circondariale di Pescara a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article