The news is by your side.

Ultimo weekend in zona gialla, a Pescara 36 multe per assembramenti e mancanza di mascherine

Pescara. Nell’ultimo week-end che ha visto la collocazione in zona gialla della nostra Regione, con la ristorazione consentita all’esterno e fino alle 23, e con la rilevante presenza di persone a Pescara, nel centro cittadino e nei luoghi della movida, le forze di polizia sono state impegnate per vigilare sugli assembramenti, verificare l’uso dei dispositivi di protezione individuale e il rispetto dei protocolli anti Covid-19.

I servizi interforze sono stati effettuati da Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale, sabato e domenica sera.

Sono 144 le persone controllate e 36 le sanzioni elevate per l’assembramento e per il mancato utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.

In corso di ulteriori accertamenti da parte della Polizia Municipale, invece, la posizione di alcuni locali commerciali che non avrebbero rispettato le linee guida per la ripresa delle attività, in particolare le distanze previste per il posizionamento dei tavolini.

Potrebbe piacerti anche