The news is by your side.

Utilizzavano fuochi pirotecnici nonostante i divieti, intervenuta la polizia di Pescara

Pescara. Fuochi pirotecnici nonostante le restrizioni dovute all’emergenza coronavirus. E’ accaduto a Pescara, nel quartiere Rancitelli, attorno a mezzanotte, nel giorno in cui l’ordinanza del sindaco ha reso ancora più rigide le misure per il contenimento del virus, con il divieto di circolare a piedi per le vie della città senza comprovate esigenze. Il fatto non è passato inosservato a molti cittadini, che hanno allertato il 113.

La Polizia è subito intervenuta, ma gli agenti, una volta sul posto, non hanno trovato nessuno. I video dei fuochi d’artificio stanno circolando anche sui social.

Potrebbe piacerti anche