9.5 C
Pescara
giovedì, Dicembre 9, 2021
Array

Moglie e marito investiti sul lungomare, lei non ce la fa lui è grave. Riviera chiusa al traffico

Must read

Montesilvano. Una donna è morta stamane in ospedale, a Pescara, dopo essere stata investita con il marito sul lungomare di Montesilvano. Il decesso è avvenuto nel reparto di Rianimazione, dopo gli accertamenti in pronto soccorso, dove è stata trasportata dal personale del 118 subito dopo l’investimento. carabinieri ambulanzaSono gravi, invece, le condizioni del marito, che ha 74 anni, e anche lui è stato soccorso e condotto in ospedale in ambulanza. I rilievi sono effettuati dai carabinieri, che si stanno occupando degli accertamenti. La donna deceduta si chiamava Anna Di Cesare, ed era di Montesilvano, così come il marito, Dante Salvatorelli, che ora è ricoverato nel reparto di Ortopedia con una prognosi di 40 giorni. Ha riportato fratture alla gamba e alla spalla. A seguito dell’investimento la riviera è stata chiusa, per consentire soccorsi e rilievi. In base alla ricostruzione dei carabinieri di Montesilvano i due stavano attraversando la strada sulle strisce pedonali quando sono stati investiti da una Opel Zafira condotta da un operaio 41enne di Silvi. L’investimento è avvenuto alle 6.50 ed è possibile che i due fossero usciti per una passeggiata. Il veicolo è stato sequestrato e il conducente denunciato per omicidio colposo. Era sotto choc. L’ultimo incidente mortale a Montesilvano, in cui persero la vita moglie e marito, era avvenuto a fine maggio in via Senna. La donna morì sul colpo, il marito dopo una settimana.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article