11.4 C
Pescara
giovedì, Dicembre 2, 2021
Array

Appartamento avvolto dalle fiamme, evacuato palazzo di sette piani. Agente intossicato

Must read

Pescara. Incendio a Montesilvano in un appartamento al secondo piano di un condominio in via Adda in affitto ad un ambulante senegalese di 55 anni. A provocare il rogo è stato il malfunzionamento della bombola di gas che si trovava in cucina e da li le fiamme si sono sviluppate in una parte della appartamento. I carabinieri del posto, coordinati dal tenente Christian Petruzzella, hanno provveduto, anche se con difficoltaa , a far evacuare gli occupanti dello stabile, alto sette piani e tra loro ca erano anche donne e bambini. Una volta fuori gli inquilini sono stati posti in sicurezza e la atrio eavigili del fuoco 2 stato delimitato. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco del distaccamento di Montesilvano. Nel corso della intervento nella camera da letto del nipote del locatario è stata trovata una bustina di plastica contenente dieci involucri di marijuana per cui è stato denunciato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Uno dei carabinieri intervenuti è stato trasportato alla ospedale di Pescara, a causa di un malessere, ed è risultato affetto da intossicazione da monossido di carbonio.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article